Le cellule staminali mesenchimali

Supereroi del mondo cellulare, le cellule staminali mesenchimali sono come giovani e forti soldatini che intervengono in zone danneggiate del nostro corpo, sentono quali sono i tessuti lesionati e si modificano replicandosi per diventare quei tessuti e giungere così alla riparazione e alla rigenerazione.

In altre parole le cellule staminali sono cellule che possono assumere forma e funzione di qualunque tessuto cellulare specializzato. Nel caso delle cellule mesenchimali di derivazione adiposa, queste si trasformano di preferenza in cartilagine, osso, tessuto connettivo, cute.

In aggiunta ad una trasformazione di loro stesse per poter riparare tessuti danneggiati, le cellule mesenchimali sono dotate di un effetto paracrino, cioè producono messaggeri chimici che modificano la fisiologia delle cellule che le circondano, che diventano più resistenti alla degradazione. 

Infine, da non sottovalutare, le cellule mesenchimali hanno un'azione anti-infiammatoria e batteriostatica, quindi sono in grado di spegnere stati infiammatori sia acuti che cronici.